amnesiA vivacE estetica

amnesiA vivacE (area ricerca ritrovamento e altro)

amnesiA vivacE si occupa di teatro ma – soprattutto - di altro.

La debolezza, la fragilità, l'incapacità, la malattia, sono le caratteristiche tematiche di amnesiA vivacE fin dai primi spettacoli, spesso concepiti lungo una linea di ricerca anche musicale, di integrazione tra testo/corpo/note in un continuo disequilibrio tra partitura codificata ed improvvisazione. Interessante è il non-finito, il non-gerarchico,ciò che è disfunzionale, rotto, incapace di creare effetti teatrali a comando, continuamente in bilico tra preganza e inconsistenza. La struttura delle opere è aperta, centrifuga, contradditoria e traboccante. Gli strumenti viceversa sono i più scarni ed essenziali: il corpo e la voce dell'attore, spesso un solo attore, in uno spazio nudo, faccia a faccia col pubblico senza la difesa del personaggio, senza scene e spesso senza luci e senza oggetti, alla ricerca di una ragione personale di stare sulla scena.