il Consorzio UBUSETTETE

Il Consorzio Ubusettete nasce nel 2008 dalle “ceneri” di Ubu Settete, esperienza centrale e seminale nel teatro indipendente romano degli ultimi dieci anni. Ubu Settete è stata rassegna, casa editrice, rivista di critica indipendente; in sintesi ha rappresentato in tutte le sue molteplici vesti una delle principali occasioni di pratica, confronto, collaborazione e diffusione, delle istanze artistiche e produttive indipendenti.

Di tale esperienza, il Consorzio Ubusettete condivide e sviluppa gli obiettivi. Le quattro compagnie attualmente componenti il Consorzio – amnesiA vivacE/Daniele Timpano, OlivieriRavelli_Teatro, Teatro Forsennato, Kataklisma – si sono unite in prima istanza sulla base di una comune visione del Teatro e della pratica teatrale, pur nella diversità dei linguaggi utilizzati. Questa condivisione ha offerto l’occasione e la motivazione necessarie per riuscire a imporre un bisogno, quello di dare una risposta corale e forte ad un contesto viziato asfittico e ostile, come ci sembra essere quello del sistema teatrale italiano.

I nostri strumenti (sistema consorzio, rassegne, pubblicazioni) rappresentano occasioni per cercare strade autonome di azione e pensiero, da proporre alle istituzioni, al pubblico, alla critica e al sistema distributivo con la volontà di suggerire un cambiamento, un confronto/scontro fertile che non si limiti a inseguire e quindi a riproporre uno status quo.

Siamo consapevoli della nostra marginalità, ma anziché combattere per abbandonarla, vogliamo che questa trovi le giuste strade per svilupparsi, sicché si trasformi a sua volta in una nuova scena, autonoma e migliore del cuore centripeto di un sistema nocivo alle professionalità dello spettacolo e all’espressione artistica.

EDIZIONI UBUSETTETE

PROGETTI